Appello per una campagna nazionale urgente per la competenza sui dati 
 
Appello al mondo politico per introdurre un cambiamento culturale sostenibile nella gestione dei dati

Lavoriamo insieme per migliorare la competenza sui dati (“data literacy”)! Soprattutto nell'attuale pandemia di coronavirus, i problemi di mancanza di competenza sui dati diventano evidenti in molti aspetti. 

  • Cosa dicono veramente i numeri sui test positivi?

  • Come si raccolgono questi dati in modo significativo?

  • Possiamo confrontare a piacere i dati tra regioni e nazioni?

  • Come li interpretiamo correttamente? 

  • Quanta fiducia riponiamo nei dati? 

  • Cosa ne facciamo di questi dati e chi vi ha accesso?
     

Le risposte a queste domande mostrano la complessità che si cela dietro un semplice numero. Per poter gestire i dati in modo giudizioso, abbiamo urgente bisogno di una nuova cultura nazionale dei dati che sia ampiamente radicata nella società e vissuta in modo sostenibile.

Ciò ha spinto i rappresentanti delle Società Mediche in Svizzera (KKA) a collaborare con rinomati statistici a livello svizzero e internazionale per lanciare insieme un appello per migliorare la competenza sui dati, indispensabile soprattutto nell'era digitale. Tuttavia l'appello va ben oltre l'attuale epidemia e gli specifici problemi sanitari. In quanto tutti noi abbiamo bisogno ogni giorno di competenza sui dati per molte decisioni personali e sociali, purtroppo spesso senza che ce ne rendiamo conto..

Con la pubblicazione dell'appello congiunto (del 24.07.2020) invitiamo non solo tutte le organizzazioni e associazioni interessate ma anche l’intera popolazione a sostenere l’appello.

Come la lettura e la scrittura, una solida e sociale competenza sui dati è oggi indispensabile per la conservazione dei valori fondamentali della nostra società democratica, come la libertà, l'uguaglianza, il diritto di codecisione e la partecipazione. Con il lancio di questo appello, medici e statistici adempiono alla loro responsabilità sociale.

Ogni firma o appoggio aiuta ad ancorare in modo sostenibile nell'agenda politica l’importante tema della promozione della competenza sui dati sociali e ad attuarla. 

Una interpellanza relativa è stata depositata nel Consiglio degli Stati il 29 settembre 2020 presso al Consiglio federale (Interpellanza 20.4173). 

 

Grazie per il vostro sostegno!

FAQ

Condividere:

  • Facebook
  • Twitter
Rassegna mediatica

Walliser Bote, 2.6.2021:

«Klingt wie ein Witz, ist aber keiner»

Präsentation Diego Kuonen am Liveupdate Swissmedic 4.0, 27.5.2021

«Wie lässt sich die Datenkompetenz der Menschen verbessern?»

blue NEWS, 9.4.2021:

«La Suisse doit-elle revoir sa stratégie des données?»